Casole d’Elsa

Condividi ora!

Casole d’Elsa è un piccolo borgo nella Val d’Elsa senese ed è tra i comuni che hanno ottenuto il riconoscimento della Bandiera Arancione. Ci troviamo nel cuore della Toscana nelle colline tra Firenze e Siena dove si sviluppano borghi e castelli tra i più belli e conosciuti.

È una destinazione molto frequentata in tutte le stagioni dell’anno anche grazie alla sua posizione strategica per visitare  Siena e i suoi dintorni.

Dal colle si possono ammirare vigne, olivi, casali in pietra con i tipici viali di cipressi e un meraviglioso scenario delle colline senesi che circondano Casole d’ Elsa.

Breve storia di Casole d’Elsa

Le sue origini risalgono all’epoca etrusca.

Nel XII secolo divenne di dominio dei Vescovi di Volterra ed infine passò sotto il controllo di Siena.

Ma la posizione strategica di Casole d’Elsa la rese da sempre fonte di contese.

Al punto che anche durante la Seconda guerra Mondiale entrambe le fazioni la misero a dura prova con numerosi bombardamenti.

Cosa vedere a Casole d’ Elsa 

La Rocca
La Torre dei Serviti, l’unica rimasta delle due rotonde delle antiche mura senesi

La fortificazione fu eretta nel 1352 e risale al periodo di sottomissione a Siena. Casole è da sempre  considerato tra i più importanti castelli della Val d’ Elsa. Della Rocca rimangono una delle due torri rotonde e una piccola parte della cinta muraria a testimonianza della sua storia.

Oggi è la sede del municipio di Casole d’ Elsa e ospita nel suo atrio mostre di pittura contemporanea di artisti senesi denominate “Mostre a Palazzo”.

Colleggiata di Santa Maria Assunta

Si trova lungo la strada principale di Casole d’Elsa. La Chiesa era originariamente di tre navate e fatta interamente di mattoni. Ricca di opere d’arte tra cui un bellissimo battistero, molte opere del pittore locale Alessandro Casolani e monumenti funebri trecenteschi.

Nella sua canonica troviamo il Museo Archeologico e della Collegiata suddiviso in più aree e con una parte interamente dedicata a reperti di epoca etrusca.

Gli eventi da non perdere a Casole d’ Elsa

Città del presepe d’ Italia 
Molti abitanti di Casole d’Elsa partecipano alla rappresentazione del Presepe vivente

Casole d’ Elsa è stata vincitrice del miglior presepe vivente d’Italia. L’ evento si svolge con cadenza biennale tra le vie del borgo dove per l’ occasione ogni parte viene allestita per diventare teatro della rappresentazione. Strade illuminate con fiaccole, oltre duecentocinquanta figuranti con costumi e cavalli, botteghe dove si producono e vendono manufatti dell’epoca e infine i Re Magi sui cammelli. Impossibile non farsi coinvolgere nell’atmosfera del paese!

Palio di Sant’ Isidoro

Degno dei migliori pali anche quello di Casole d’Elsa è ricco di festeggiamenti che partono dalla settimana precedente l’evento. Molto sentito dagli abitanti del borgo che accompagnano la gara tra contrade con esibizioni di tamburi e sbandieratori.

Visita il sito con le nostre proposte viaggio toscana.bluesubmarineviaggi.com

Se cerchi un itinerario su misura, chiedi la nostra consulenza gratuita

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *