Inverno in Valdichiana

Condividi ora!

Molti per le loro vacanze in inverno pensano solo alla settimana bianca o ad andare all’estero a cercare il caldo.

Eppure, vicino a noi, raggiungibili anche solo nell’arco di un breve weekend, ci sono tante mete realmente gratificanti.

Vi vogliamo suggerire, per esempio, cosa si può fare in inverno nella Valdichiana Senese.

Passeggiare nei borghi in inverno

Durante la stagione invernale, i borghi della Valdichiana Senese si mostrano nella loro veste più essenziale.

Ci si aggira nell’aria pungente tra le viuzze dei centri storici e si conoscono meglio gli abitanti che sapranno darci informazioni ed indirizzarci verso gli angoli più nascosti, da ammirare in tutta tranquillità.

E, se caso mai dovessimo ricevere le attenzioni di Giove Pluvio, ci si può sempre rifugiare in qualche museo o palazzo o cattedrale che con le loro opere d’arte conservano il loro fascino immutato di stagione in stagione.

Godersi la buona tavola con calma

Con la nonna, nel canto del fuoco, si impara a fare i pici

Cibo e vino in Valdichiana Senese sono fantastici in ogni stagione, e l’inverno non è da meno. 

Già usualmente pranzi e cene costituiscono occasione di socializzazione tutto l’anno, ma in inverno si aggiunge qualche tocco di calore umano in più.

C’è più tempo, per esempio, di pensare anche alla preparazione dei vari piatti.

Questo è un ulteriore momento per stare insieme e anche, se vogliamo, imparare a cucinare.

Ci si ritrova intorno ad un tavolo con una massaia, magari con il caminetto acceso, e ci si fa insegnare, per esempio, a fare i famosi “pici”.

E quando ci siederemo a mangiare quello che abbiamo cucinato, avremo assimilato l’essenza della Valdichiana Senese.

Per non parlare del vino, per il quale l’inverno è stagione di anteprime.

Con un bel calice di Vino Nobile di Montepulciano in mano, il fuoco nel camino e i pici nello stomaco ci sembrerà di essere in Paradiso.

Ammirare paesaggi insoliti in inverno

La Basilica di San Biagio a Montepulciano spunta dalla nebbia

In inverno, i paesaggi della Valdichiana Senese assumono un fascino particolare.

Sicuramente la vegetazione è meno folta e i colori risultano essere meno brillanti.

Ma se capita una giornata in cui è calata un po’ di nebbia ci troveremo ad apprezzare scenari assai suggestivi. 

La campagna sembra diventare un mare bianco, dal quale spuntano in qua e in là torri, piccoli borghi ed edifici religiosi.

Scaldarsi nelle acque termali

Le terme in inverno

In Valdichiana Senese, le località termali sono addirittura tre: Chianciano, Montepulciano e San Casciano dei Bagni.

Un viaggio in inverno è spesso un’occasione per rilassarsi, per evitare la confusione dell’estate e per cercare quiete e luoghi meno affollati.

Le terme sono allora il massimo, specialmente in questa stagione.

Immergersi nelle acque termali e rilassarsi con i trattamenti di benessere sono i modi migliori per ritrovare l’armonia dentro noi stessi. 

Visita il sito con le nostre proposte viaggio toscana.bluesubmarineviaggi.com

Se cerchi un itinerario su misura, chiedi la nostra consulenza gratuita

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *