La Riviera Apuana

Condividi ora!

La Riviera Apuana è quella parte costiera della Toscana settentrionale che è compresa fra la foce del Magra e la Versilia ed è chiusa alle spalle dalle Alpi Apuane.

Ed è proprio questo fantastico complesso montuoso che incombe quasi direttamente sulle spiagge a dare un aspetto suggestivo a questo tratto di costa bagnata dal Mar Ligure.

Montagne e spiagge

La Riviera Apuana, Terra Scolpita

Terra Scolpita”, così è stato definito quest’angolo di Toscana.

Forse perché qua da sempre ignoti esperti artigiani e artisti di chiara fama internazionale hanno trasformato il marmo in opere d’arte eterne.

È un mondo eccezionale: nella stessa giornata si può essere su una vetta a più di 1500 metri di altezza e a sguazzare beati in un mare invitante.

Si possono percorrere sentieri con scenari mozzafiato e attraversare borghi e roccaforti in cui ancora palpita la storia.

E ci si può soffermare ad assaggiare piatti che hanno origini povere ma che offrono ricchezza di sapori e di sensazioni.

E “Terra Scolpita” anche dagli eventi.

È stata terra di confine, terra contesa per la sua posizione strategica, terra di resistenza eroica.

Terra benedetta dal passaggio dei pellegrini che andavano a Roma e che nell’asprezza dei suoi percorsi cercavano una sorta di penitenza e di redenzione, ma anche passaggio obbligato per mercanti e soldati.

Cosa fare

Testaroli al pesto

Di tutto.

Volete una vacanza “borghese” facendo solo un bel niente sonnecchiando sotto un ombrellone e aprendo appena gli occhi di tanto in tanto per vedere se il mare è sempre lì? Qua si può fare.

Preferite una vita esagerata alla Steve McQueen? Non avete che l’imbarazzo della scelta per arrivare all’alba fra ristoranti, eventi e locali notturni di vario genere e livello.

Oppure volete una vita sana e piena di attività all’aria aperta? Ottimo, potete fare trekking o mountain-bike o andare a cavallo lungo il fiume Frigido o fare escursionismo sulle Apuane fra grotte e cave di marmo.

Avete voglia di emozioni forti? Che ne dite di fare parapendio? Oppure vi è sufficiente un po’ di kitesurf?

Magari volete acculturarvi? Vi aspettano splendide piazze, chiese e fontane, ma anche castelli e pievi lungo la via Francigena e le statue stele, famosi idoli di pietra, testimonianze di un’antichissima civiltà.

Se poi vi interessa un turismo enogastronomico, siete nel posto giusto.

Funghi, formaggi e insaccati hanno una qualità straordinaria. Fra questi un prodotto unico: il Lardo di Colonnata, che acquisisce il suo caratteristico sapore grazie alla stagionatura in conche di marmo di Carrara.

Ma poi i Tordelli alla Massese, l’Agnello di Zeri, la Torta d’Erbe, i Testaroli e i Panigacci, solo per dire i piatti più conosciuti, tutti accompagnati da vini bianchi e rossi come il Candia o il Vino dei Colli di Luni e altri.

E per finire…

Il marmo di Carrara è stato da millenni un prodotto con un mercato universale.

Un blocco di marmo di Carrara pronto per la spedizione

A cominciare dagli Etruschi per finire ai giorni nostri.

Michelangelo faceva trasportare a Roma i blocchi che doveva scolpire, oggi gli Emiri si sono costruiti palazzi interi in candido marmo.

Ovviamente attorno al marmo gira un indotto notevole ed il comprensorio ha tantissime attività commerciali, di lavorazione e di trasporto di questo eccezionale prodotto.

Interessante e molto attivo il Centro Fieristico Carrarafiere che non si occupa di solo marmo, ma accoglie eventi di ogni genere da “Balnearia” al “Festival dell’Oriente”, al “Carrara Bier Fest” e tante altre.

Quindi, come potete vedere, se farete una vacanza sulla Riviera Apuana, sicuramente non vi annoierete.

Visita il sito con le nostre proposte viaggio toscana.bluesubmarineviaggi.com

Se cerchi un itinerario su misura, chiedi la nostra consulenza gratuita

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *